La tensione | Prosa e racconti | Charles Cros | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Daniele Santovetti
  • Vin
  • Sara
  • Stefano Siracusa
  • Verena_inpuntad...

La tensione

Alcune fragili gocce cristalline di condensa, calarono lentamente, su tubi di antibiotico che fluiva per mischiarsi nel torrente venoso. Il rumore vacuo, ma continuo degli azionamenti sincronizzato, con le piccole vibrazioni percepite sulla pelle. In quell’ipnotica sequenza dei cinque led, osservava gli aloni delle luci che impressionavano la stanca retina. La testa era immobile, come altrettanto lenti erano i movimenti del globo oculare. La vacua depressione e poi quella nebbia nera che aumentava, occultando quelle poche domande del passato che erano rimaste. Chissà se ci sarebbe stato un tempo e un luogo, dove tutte le questioni avrebbero trovato una fine. Chissà. 
Aprì per un attimo le palpebre, poi le richiuse. Il tempo così rallentò di nuovo. Victor si concentrò sui rumori. Riaprì gli occhi e il tempo riprese a camminare nell’unica direzione concessagli. Quello che vedeva, era al di fuori di ogni dubbio il soffitto di casa sua.  Qualcuno o forse qualcosa lo aveva riportato su dagli inferi. Non c’era niente di quel percorso nei suoi ricordi, ne  dell’andata ne del ritorno. Le figure mentali si frammentavano molto prima, quando lo inserirono nell’automa chirurgo. 
Raggiunse il tavolo della cucina era mezzogiorno inoltrato. C’erano nella dispensa un finocchio, due carote che tagliò a julienne in una insalatiera.  Abbrustolì così due fette di pane gratuggiandovi del aglio rosso. Poi vi tracciò sopra due serpentelli d’olio siciliano di biancolilla e cerasuola. Alla fine, mezzo bicchiere di denso Frappato diede un tono antico a quel pranzo anomalo. Accese il mediawall per le notizie e il meteo e Moby1 gli portò un tutore bionico per sostenere il braccio indolenzito.
Nello stesso tempo alla NCSA sconvolsero tutti gli ordini del giorno previsti e ci fu una riunione straordinaria che avrebbe coinvolto uno dei 4 oligarchi. La tensione si stava alzando..

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 4362 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Ardoval