Il sasso | Poesia | Eleonora Callegari | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

Il sasso

Tolto alla sua immobilità 
Lanciato dall'arco di una mano,
Il greve corpo conosce
La leggerezza di un'ala,
La vertigine, precipitando
Incontra l'acqua,
Vorrebbe fosse dolce culla
Ma è il suo destino
Ritrovare la terra,
Non prima di aver tracciato di sé 
Cerchi, orme frangenti
Nella tesa lucente
Che si rifà in fretta.
Quel sasso
si chiama tempo.
 
Il tempo della vita:
La parabola di un sasso,
In quella tesa,
La speranza di una traccia 
Invulnerabile,  nei cuori.

ritratto di Eleonora Callegari
 #
Grazie Virgo per le tue belle parole. Un caro saluto :)
 

ritratto di Virgo
 #
Metafora della vita molto bella ed esplicativa. La durata del lancio di un sasso è la nostra esistenza, che inizia con la mano di chi la raccoglie che è la stessa che ne vede la fine del tragitto. Nel mezzo il respiro del volo...
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2785 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin