Voce fuori dal coro | Poesia | Eleonora Callegari | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

Voce fuori dal coro

Nel lacrimare di giallo
Nel sanguigno delle foglie,
Nel lento morire a colori,
- Voce fuori dal coro -
Dai fitti bocci,
Si apre,
In veste di rosa
E talvolta arrossa:
La camelia, 
Dentro il corredo
Lucido fogliare, 
Già bevanda ambrata. 
A stagione compiuta, 
Accoglie l'inverno
Lieta di ornarne 
Le canizie, 
Assoluta protagonista
Sulla prima neve
Ché troppo affollata
È la primavera.
 
 
Mi è speranza
Ritrovarla in quella casa 
Che mi vede passare 
E mi richiamano 
I suoi rami,
Sporgenti da un muretto
Colmo dei suoi petali,
Sfiorati
Dall'Ala
Di un pettirosso.
 
Anche un fiore
Resiste al gelo.
 
 

 #
Non posso fare altro che leggerla e rileggerla, deliziandomi per la musicalità, la dolcezza e per le immagini di grande bellezza.
Un grazie con un caro saluto
......W......
 

ritratto di Eleonora Callegari
 #
Ti ringrazio W, sempre graditissimo le tue parole. Ricambio
Di cuore i cari saluti.  :)
 

ritratto di Virgo
 #
Il canto melodioso di un intimo ricordo custodito con tenerezza infinita. Dolcissima.
 

ritratto di Eleonora Callegari
 #
Grazie Virgo, sempre per i tuoi commenti. Un saluto :-)
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2140 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.