Emofficina - ©Elio Del Monaco | Poesia | Ospite di Rosso Venexiano | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

Emofficina - ©Elio Del Monaco

Fingiti

cuore

di essere rosa

 

            rubale il manto, la seta e le labbra

la goccia ruffiana

            che riga la guancia

 

Immergi le dita

            nel corpo carminio

 

lava il riflesso   

            di un volto dannato.

 

Fingiti insetto

e fingiti aria

sollevale i petali

            congiungile i cigli

                        respira l’arancio lontano del vespro

 

Battesima il corpo

le spalle e i capelli

            nell’antro più cupo dell’aura di fonte

 

fingiti

ancora

di essere nulla

 

            di essere fermo tra il volto e lo specchio

di essere il suono

il silenzio

e l’attesa

 

fermo in sospeso

tra il colpo e lo scudo

            tra il taglio che infligge

                        e l’urlo che para

 

di essere il torto

            il falso e il buon senso

            appeso alla rabbia che spinge l’azione

                        o alla forza accecante dello spavento

 

essere pietra

ed essere fionda

            spostarti di nuovo

                        e tornare bersaglio

 

essere il soldo

ed essere il palmo

 

l’arsenico e il latte

                        lo scialle che vola

 

l’artiglio del falco

            e la preda che fugge

 

poi

armato di fuoco alla forgia di Efesto

            solcare la guerra su navi di latta

e finger

(di nuovo)

            di esser la rosa, la goccia che bacia e

l’artiglio che sbrana

 

o lodare le gesta di

                        un organo cavo

meccanico padre

                         di un corpo che vive.

 

(Elio, ottobre 2011)

 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 2262 visitatori collegati.