Er merlo parlante | Poesia | enio orsuni | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giorgio moio
  • Giuseppe54
  • Giuseppe Rongaudio
  • Gabri
  • Ignu

Er merlo parlante

 
Sto chiuso in gabbia e, quanto me ce rode…
M’hanno insegnato pure a parla’ bene.
Nun faccio che riceve’ encomi e lode
ma nisuno conosce le mie pene.
 
Davanti a me fanno de quelle scene…
dicheno che so’ tanto inteliggente
vorebbero senti’ parole oscene…
che je pijasse a tutti ‘n accidente.
 
M’hanno acchiappato che me pare ieri.
M’hanno messo ‘na rete ar beverino
e manco fossero carabbigneri
m’hanno fatto der còre un travertino.
 
Me danno l’alimenti pe’ ristoro
ma me tengheno qua rinchiuso in gabbia…
Mbè, me ce rode peggio de la scabbia
mannaggia tutti l’antenati loro.
 
Mo stò avvilito, nun ce stanno santi
ma de speranza ancora ce n’è tanta.
Se tante vorte se rompesse l’anta
li mannerò a... Vancouver tutti quanti.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 3044 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free
  • Rinaldo Ambrosia
  • Antonio.T.