mai nata | Poesia | enio orsuni | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giorgio moio
  • Giuseppe54
  • Giuseppe Rongaudio
  • Gabri
  • Ignu

mai nata

 (dedica a Giulia)
                  
Aspettavamo un soffio d’aria pura;                                     
‘na Primavera in mezzo de l’Estate.
Ma ‘ste speranze ormai ce so’ sfumate,
nun t’aspettamo più dorce  cratura.
L’ho inteso di’ da chi t’ebbe guardata:
nun c’era paragone co’ ‘na stella
pe’ poté di’ si quanto ch’eri bella…
pareva che dormissi lì sdraiata.
 
Manco fossi pittata da un artista:
bianca e rosa, più mejo de na mela.
Ciò un chiodo fisso, er còre me se gela
pe’ er rimorso de nun avette vista.
Semo rimasti qua, cor còre sfranto
un mese prima che venissi ar monno:
Mamma, Papà, li Zii co’ Nonna e Nonno,
tutti a sfogasse in lacrime de pianto.
 
Ma nun c’è pianto pe’ leni’ ‘sta pena,
ner còre a tutti ciai lassato er gelo.
Si un Paradiso c’è te già stai in celo
come partisti da quaggiù: serena.
Ce accompagnerà sempre ne la vita
er ricordo de te che nun ce lassa.
Riposa pupa d’oro ne la cassa.
Te nun venisti e già te ne sei ita.
                                                    Nonno enio
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 3391 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • leopold bloom
  • live4free
  • webmaster
  • Antonio.T.