Incubo | poeti maledetti | erremmeccì | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Giuseppe Rongaudio
  • Gabri
  • Ignu
  • Macerone
  • Silvana Sartorelli

Incubo

J.H.Fuessli, "Incubo", 1781
Incubo irrompe
nel lavorìo notturno della mente
                   inerti interruttori le dita premono
                   corre lo sguardo
                   a lumi
                   irrimediabilmente spenti
 
                   presenze ignote
                         incombono nel buio.
 
Strozzato un lamento
sfugge alle labbra
squarcia la coscienza.
 
Risveglio.
 
Vola dal petto il demone
malvagio
stride nella penombra
della prima aurora
 
la pena no
ali non possiede.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 1944 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free
  • Antonio.T.
  • ferry