Aggettivi (qualificativi) non "graduabili" | Lingua italiana | Fausto Raso | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza
  • Giullare della morte
  • Vittorio Lucian...

Aggettivi (qualificativi) non "graduabili"

 Tutti gli aggettivi (qualificativi) si possono "graduare"? Vale a dire è sempre possibile formare il comparativo e il superlativo? Sul piano teorico, sí; sul piano "pratico-logico" non sempre. Se non cadiamo in errore vi sono due casi specifici in cui la "graduazione" non è possibile.
 Il primo caso riguarda gli aggettivi che al loro "interno"  contengono già l'idea di una cosa realizzata al massimo grado (o livello). Si pensi, per esempio, agli aggettivi "saturo", "completo", "perfetto", "assoluto", "totale". Va da sé che non si possono graduare quando sono adoperati in senso proprio e non in quello estensivo o con "valore enfatico", quest'ultimo proprio del linguaggio parlato (o informale).
 Per quanto attiene al secondo caso ─ un po' piú complesso, ma non tanto ─  in cui la "graduazione" non è possibile è necessario esaminare,  e quindi distinguere, gli aggettivi qualificativi veri e propri (bello, piccolo, intelligente ecc.) e gli aggettivi cosí detti di relazione (si pensi a "olimpico", "notturno", "finanziario" ecc. ). Questi ultimi non esprimono una vera e propria "qualità" ma una relazione, appunto, con il sostantivo dal quale provengono. Indicano, insomma, una condizione o caratteristica non "graduabile" in alcun modo. Un esempio: "vigilanza giornaliera". Ci può essere una vigilanza "giornalierissima" o "piú giornaliera" di un'altra?
Con gli aggettivi tipo "giornaliero", come "notturno" per esempio, per logica, insomma,  superlativo e comparativo non sono possibili. Anche qui, però, perché gli "aggettivi di relazione" non siano "graduabili" devono essere adoperati in senso proprio e non in quello figurato o estensivo.
 
Fausto Raso

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 1324 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marina Oddone
  • Rinaldo Ambrosia