Portato a galla | poeti maledetti | ferdigiordano | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Laura Archini
  • Artemisia
  • Filo Bacco
  • Marco Galvagni
  • Giuseppina Di Noia

Portato a galla

 
 
Alto, oppure di gran lunga sopra a vento
la sua figura lega
lische di palme a lische di pesce; e lega
la traduzione di questo a gioia, o ciò che sapeva
della stessa portata: senso a quel che resta,
scomparse inesitate, apparizioni
al limite del cordoglio.

 

Dall’acqua mi prendesti per le mani,
asciugandomi con gesti più calibrati del raso.

 

Venni scalzo di mestiere, nudo ti negai
nel numero concitato, come previsto, appena
il terrore di affacciarmi nella stessa sorte
si rese disponibile, fino a meritarmela.

 

Così Simone cominciò ad accogliere cuori
- e non dico raccogliere ostensori -
con le dita ricche dell’ingegno dei suoni:
la voce
che inaugurava le acquasantiere in onda.
 
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 2100 visitatori collegati.