essere viaggio | Poesia | ferdinandocelinio | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza
  • Giullare della morte
  • Vittorio Lucian...

essere viaggio

si vorrei tornare
a quando il catamarano
partiva dalle acque della vita
col sole morbido
il mare placido di possibilità
infinita
e prendere l’estate
del mio viaggio, all’alba,
armarmi di coraggio
e fuggire, lontano, avanti,
indietro, nel mare dell’ovunque,
conoscere paesi, regioni inusitate
e gli uomini veri, i saggi, le Gerusalemmi.
si vorei tornare
al punto esatto dell’imbarco
riscrivere la rotta
dall’inizio, e ritornando
non dimenticarmi della vita,
della rabbia, infinita, che dopo
i passi falsi e le congiure
ti abbassa all’infinito delle alghe,
nell’abisso di un mare acquitrinoso,
mia galera, oceano rassegnato.
si non vorrei più andare
a remi e a fondo, nella morte,
ma tornare al mondo,
conoscere le cose,
e con le rose diventare il puro opposto
del dolore, essere viaggio
prima ancora che viaggiatore.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 975 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Francesco Andre...