La rivoluzione comincia dagli occhi | Poesia | ferdinandocelinio | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza
  • Giullare della morte
  • Vittorio Lucian...

La rivoluzione comincia dagli occhi

Il sogno tutto nero di un mondo
senza violenza, come in India sotto un sole pomeridiano
rotto dalla legge di Hobbes (caduto sopra i mie sogni
oggi come forse domani). Mi studio il cranio in questa steppa deserta.
Chi sono per non sopraffare le mie meschinità?
L’agnello è un essere non totale?
Quando canto l’agnello canto di me impazzito di sani principii
(Mercedes Sosa ha vinto). Cambieranno le stagioni
come in te cambia la fisionomia. Sorridi, oh cuore pensieroso,
Mercedes Sosa ha vinto. Duemiladiciottanni, l’Ecce Homo è il significante,
tu sei lo scolaro. Duemiladiciotto buoni propositi per una nuova Argentina.
Sorgeranno nuovi Gandhi e nuovi Martin Luther King. La rivoluzione
comincia dagli occhi.
Sorridi oh essere non totale, la rivoluzione comincia dagli occhi.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 945 visitatori collegati.