Lacan | Poesia | ferdinandocelinio | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

Lacan

Ecco la medicina
L'indiscretar casuale intromissione dell'altro
L', espatrio dall'urlo
Il godersi fallendo votati all'uno
 
 
 
*
 
 
Sotto l'angoscia di essere
l'uno lo specchio dell'altro
gettati in questa terra
come gattini ciechi che vedono
l'odore della luce
 
Solo la frantumazione salva
al di là di ogni principio di piacere
 
Non voglio più essere io

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2470 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • gatto
  • woodenship