Comme se more | dialetto | Giovi55 | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Giuseppe Rongaudio
  • Gabri
  • Ignu
  • Macerone
  • Silvana Sartorelli

Comme se more

Comme se more...
 
Puo' mmurì 'e sete, 'e famme p' 'a rraggia,
puo' mmurì 'e paura si t'ammanca 'o curaggio.
Puo' mmurì pe na vita scagnata, senza culore.
puo' murì p' 'o troppo friddo e p''o calore.
Ogni gghiuorno vulimmo o nun vulimmo,
 
nu poco 'a vota...tutte quante murimmo.
Nun saje quanno né addò te capitarrà,
ma saje ca primma o poje succedarrà.
Pure si te ne fuje essa t'acchiappa 'o sstesso,
t'afferra e te lassa llà...comme a nu fesso.
 
Te po' capità 'e murì mentre faje 'nu fatto:
muore mpruvvisamente, a ll'intrasatto.
Muore mentre piense a ogge a ddimane
e mmece tiene 'e tiempo scarza na semmana.
Te ne vaje cammenanno pe strate scanusciute
 
e ncopp'â terra rummane sulo nu tauto.
Muore senza capì si haje ragione o tuorto:
a che te serve d' 'o ssapè quanno si' mmuorto!
I' vaco e sotto 'e piere mie 'o cielo se nzerra:
me scutuleo 'a cuollo nu pezzullo 'e terra.
 
Corro pe piglià nu treno ca m'ha aspettato:
chillo cu na sola corza, na sola fermata.
Penso e ripenso a comme songo muorto,
riflettenno si quaccosa è gghiuto stuorto.
Me s'avvicina nu giovane ncopp'â trentina:
 
capille luonghe, ll'uocchie verde celestino.
I' 'o guardo e ddico: "ma tu si 'o signore?
Isso mme risponne: "chiammeme Salvatore."
Mme vene ncontro n'amico 'e tantu tiempo fa...
mme dice: "viene...'o bbello ha dda ancora accummincià..."
Giovanna Balsamo

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 2086 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferry
  • Antonio.T.
  • Bowil
  • live4free