Addio allo Ionio | Poesia | Giuseppina Iannello | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

Addio allo Ionio

Pilone3-1.jpg
Ma prima di partire
la bambina,
riprese il ventaglino
fronde e fiori:
 
“Mare, ti prego…
Non me ne volere
per quella volta…
 
Ero in ginocchio,
stanca di aspettare
la lunga attesa
del mio genitore:
era l’ultima pesca.
 
Ma porterò nel cuore
e tra le pieghe
il tuo colore,
la fragranza antica
e il tuo respiro
più di ogni altra cosa
 
ovunque andrò,
 
nelle foreste d’oro,
sarà l’essenza
d’ogni mia giornata.
 
Domani partirò;
non mi lasciare.”
 
E palpitando
le rispose il mare:
confida in me.
Accolgo le tue scuse.
Vi lascio la mia pace.
Iddio vi benedica.
Lasciami ancora
un sogno e un ramo azzurro.
 
Ritornerai?
“Ritornerò,
lo giuro.”
 
E nel dire così, quella bambina,
irruppe in pianto
nell’incanto d’oro.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 4198 visitatori collegati.