Addio Mortelle | Poesia | Giuseppina Iannello | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

Addio Mortelle

introduzione
 
Addio Mortelle,
spiaggia, sole e fate,
per il mio pianto,
io ritornerò
 
ma porta il mio bacio
a Messina,
città dalle mille landò;
la Bianca Madonna ci
guidi, nell'ora che volge al desir.
 
Sulla riva dei verd'anni,
volli ancora rimaner,
la valigia è quasi pronta...
ma rimango insieme a te.
 
Addio Mortelle,
rive amene di poesia.
per il mio mare,
io ritornerò.
 
C'eran cupidi
sulle spiagge soleggiate,
case, rondini, bambini
e le vele innanzi a te.
 
Cielo d'aprile,
accompagna i miei pensieri
meglio vivere dell'ieri,
e sapermi sul suo cuor.
 
Addio Mortelle,
spiaggia, mare e fate...
Per la mia attesa,
un fior ancor...

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 1375 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.