Giufà e la trippa | Poesia | Giuseppina Iannello | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

Giufà e la trippa

L'importanza di un parere
 
«Avrei voglia stasera
di preparar fagioli,
fagioli con qualcosa
di molto salutare...
Ascolta, Giufà, va'
alla fonte e lava questa trippa.»
Così disse la mamma
al suo figliolo.
«Va bien, maman, ci vado,»
rispose il buon Giufà
che ormai da qualche giorno
conosceva il francese.
"Alla fonte? E perché
non al mare?" Pensò Giufà
strada facendo. "Il mare è
più bello, è azzurro, mi
ci potrei tuffare..."
Così pensando, cambiò direzione.
"Eccolo, il mare!"
Tolse la trippa dalla borsa,
la depose su di uno scoglio
e, a capofitto si lanciò nell'onda.
Quando finì la nuotatina
riprese la trippa; si mise
ginocchioni sulla riva
e cominciò a lavare...
E lava, lava,
quella trippa scura
non voleva saperne di sbiancare.
Infine, da intelligente ragazzo,
il buon Giufà evinse
che occorreva un parere.
Si guardò intorno:
non c'era nessuno.
Giù di morale,
rimise la trippa nella bisaccia
e: "andiamo!" Disse a se stesso.
Ma mentre stava per andare...
Ecco apparire, bel bello sul mare
un bastimento.
Giufà lo scorse
cominciò a gridare:
«Aiuto! Aiuto!
di un parere ho bisogno.»
La parola parere non fu udita,
la nave si fermò: da tutto l'equipaggio
fu intuito che qualcuno
trovavasi in pericolo.
La nave si fermò:
ne scese il Capitano:
alto era, bello e con la chioma d'oro.
Si avvicinò all'infelice:
«Perché gridi, figliolo?»
Giufà rispose: «È un'ora
che lavoro; mi occorre il vostro parere,
mi serve più dell'oro.»
Il Capitano lo guardò pietoso;
poi, gli toccò la fronte:
«Dimmi ragazzo: hai molto caldo
alla testa?»
«No! No che non sono malato!»
E dischiuse il suo sacco: trasse fuori
l'oggetto per il quale si era tanto avvilito
ed ora più tranquillo, fece pure mezzo sorriso
e, «Ascoltate, Signore» disse:
«è ben lavata questa trippa?»

 #
Ahahahahahah! Davvero spiritosa. Come non ricordare il mitico Giufa e le sue strampalate vicissitudini?
Grazie con un caro saluto
..... W.... 
 

ritratto di Giuseppina Iannello
 #
Caro Woodenship, grazie di heart per il commento.
Un abbraccio.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 1350 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Danielle
  • luccardin
  • Rinaldo Ambrosia