E non ci sei | Poesia | Grazia Denaro | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Daniele Santovetti
  • Vin
  • Sara
  • Stefano Siracusa
  • Verena_inpuntad...

E non ci sei

Immagine Web
Hai oltrepassato quella porta
e con noncuranza sei andato via.
 
Mutata è la scena: vulcani d'ombra decadente
nel buio pesto delle ore
che scorrono lente e silenti.
E' tutto più calmo, più tranquillo ora
ma il conto non torna,
pare la calma dopo la tempesta
ma non è il mio pane
e neppure il vino che ora degusto.
 
Ho viaggiato nella tua incongruenza
ora la mia,
nel tuo umore altalenante,
ho scavalcato grossi massi coperti di muschio
tendendo sempre a scivolare.
 
Ancora scevra d'equilibrio
per l'immorale castigo della tua presenza:
e - non ci sei -

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 3117 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marina Oddone
  • Rinaldo Ambrosia