Umanità smarrita | Poesia | Grazia Denaro | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

Umanità smarrita

Immagine Web
 
Sento una malinconia
che l'aria fa vibrare
e l'inumidisce di fluidi molecolari.
 
Un disordine immane
ha cancellato il fraterno abbraccio
di comunione fra esseri fratelli
sotto lo stesso cielo
in un odio che arruffa 
quelle immense terre 
dove sorge il sole.
 
Come terremoto del sangue
gonfia ogni vena, fa gemere la carne
riducendola in polvere
atta a giacere nell'urna del silenzio
senza misericordia di ritorno.
 
La luna ha indossato un velo nero
il sole si è ritirato nell'oltretomba
di un enigmatico sentiero
mentre l'acre fumo s'alza in cielo
in puzzo di orrenda carneficina.
 
Nel nostro tempo è stata cancellata
la parola Amore Universale
che ha mosso in ribellione grandi masse
rivolte al muro della pietra nera 
giurando odio al diverso
inviso occidentale
e di annientare come agnelli sacrificali
coloro che non condividono
il loro ugual pensiero.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 4015 visitatori collegati.