Guillaume Seignac An Afternoon Rest | Poesia | Manuela Verbasi | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

Guillaume Seignac An Afternoon Rest


  Guillaume Seignac An Afternoon Rest
 
 

Entrò nella crepa d'un errore, il muro distratto, folle, affannato,  finì dentro la bocca affamata di carezze, risalì obnubilando la ragione come foschia recidendo rètine, togliendo saliva, seccando parole.
Sulle strade del corpo dimenticammo il mondo, disperdemmo un lamento, s'accese d'abito sicuro la lingua dentro conchiglie, nell'affondo d'eterno. Bruciati gli sguardi alle luci, raccogliemmo le scarpe senza indossarle.
Labbra distanti,  il centro d'un tutto immobile. Amaro imperante implose nello strazio del pensiero.

 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 1839 visitatori collegati.