Il tuo guardo innocente | Poesia | jacopocampagna | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...
  • Ardoval

Il tuo guardo innocente

Tu, giovane viandante,
che passavi sognante
sulle strade nere
della Catania di cenere,
 
cos'avrai mai fatto 
per meritar tal misfatto?
Non appena a te mi avvicinai
il mostro in me con la mano toccai.
 
E ti diedi tante percosse,
e ti sporcai con accuse mai mosse,
e il tuo guardo innocente
mutò in cupo e sofferente.
 
Ma quale fu il fatal errore
che ti donò cotanto orrore?
 
Fu quello di aver curiosato
su un uom dal guardo squilibrato
per l'eterno dissidio con la Natura,
che da sempre lo affligge e tortura.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 976 visitatori collegati.