la nostra vanità | Poesia | luccardin | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

la nostra vanità

 Guardo l'albero
che nella sua bellezza
non ha movimento
 
maestoso e sicuro di te
nella terra affonda le sue radici
come possesso e vita
 
poi guardo l'uomo
che nella sua bellezza
ha movimento
 
maestoso e sicuro di se
della terra ha possesso
nutrimento e vita
 
ognuno
nella sua bellezza vive
si manifesta
 
ma tutto svanisce
tutto si cede
 
il tempo non lascia traccia di noi
questa vita
non ha memoria 
non ha anima
 
tutto giace 
tutto tace 
nel silenzio del nulla

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 3687 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • stegiobat