La ricorrenza - ©Gianfranco Aurilio | Poesia | Ospite di Rosso Venexiano | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

La ricorrenza - ©Gianfranco Aurilio

E' il giorno dei morti.
Si affollano
i cimiteri
perché il dovere
chiama
e la coscienza
occor sopire.
Falso quel fiore
falsa quella lacrima
e vuote,
già domani,
le buie tombe,
spoglie d'affetto
e d'amor prive,
perché tutti
si commuovono
sol quando
società impone.
Falso quest'uomo
che di falsità vive
e di falsità
si circonda.
Mesta
quella processione
di maschere vaganti,
a far vedere
che ci sono.
Triste
quell'espressione
di cui ognun si veste
per riacquistar sorrisi
al finir della commedia.
 
E commedia sia
perché di più
non si può fare.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2323 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin