Nella casa cava | Poesia | LaScapigliata | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

Nella casa cava

 
Madonne nere al ballo 
a ritmo di hotel California
e colori fenici 
 
Torneremo estranei 
(ma sono solo voci di corridoio) 
 
Quello continua a ripetere che mi ucciderà
Si fa abisso e piange
 
Eppure fui abisso anche io 
Poi ho lasciato che il tempo 
mi scivolasse sulle spalle 
e la cenere mi imbiancasse
 
(Eppure sono stata abisso anch’io)
 
Ci legava la disperazione 
-vuoti di carne -
quasi niente 
 
Adesso, 
se cadesse la luce, 
saprei dove venire a cercarti.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 3610 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free
  • LaScapigliata
  • Bowil