_Il mio regno_ | Poesia | live4free | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Agatha
  • Giovanni Rossato
  • PIERO COLONNA-ROMANO
  • Nuvola93
  • Paolo Melandri

_Il mio regno_

Il regno
Arriva [da ogni direzione]
pioggia acida
corrode le membra fino alle ossa 
non un solo riparo [non ne voglio]
Svendo tutto ciò che mostro fino a consumarlo
[saziatevi pure col nulla]
 
Evapora l'apparenza, sotto i giochi del fumo
 
Salvo é il generoso fulcro
[riparato nel bozzolo]
basterà come sempre
a preservare il piccolo universo
[fervido, amato e solitario regno]
 

 #
Nutrir d'apparenze un mondo che vive di apparenze, in una sorta di conformismo apparente, non può certo dirsi soluzione:per quanto si possa dirsi interiormente liberi. Si ha pur sempre necessità che l'alea del rischio ci provochi quelle scariche di adrenalina che è vitalità. Come diceva qualcuno: più si è arrischiati e più si è nel cuore del mondo. In superficie restano solo apparenze, a galleggiare insignificanti come i barbagli di un sole che non scalda. Però è anche vero che, i semi, necessitano dell'interiorita buia e rassicurante della terra, per darsi un giorno altra veste più ricca e viva. Così è la donna:stretta dal conformismo annichilente di una società misogina, vive al proprio interno struttura do rinascita fantastiche...
Grazie per essere in versi di donna. 
 

ritratto di live4free
 #
Grazie a te per esserci sempre e per saper leggere così bene, avvicinarti con tale comprensione e delicatezza all'universo femminile. Ti abbraccio. 
 

 #
È pur sempre un rifugio, meglio sarebbe finisse la guerra … e così, lo è per tutti. Grazie, un abbraccio.
 

ritratto di live4free
 #
Un gran bel rifugio;la guerra non può finire, la vita é fatta anche di questo. Grazie a te. 
 

ritratto di Virgo
 #
Per quanto possano tentare di colpirla, prenderla con forza, costringerla, sottometterla, violentarla nell'intimo, la donna non sarà mai preda, mai vinta, mai proprietà di qualcuno, sarà sempre inviolabile nella propria libertà, determinata nella sua dignità, intoccabile nella forza della sua fierezza...
 

ritratto di live4free
 #
Sempre bisogna tenere riservata la propria essenza e non modificarla mai per nessun altro se non per se stesse, per crescere; é una risorsa infinita da preservare come un prezioso tesoro che ci salverà anche quando saremo sul fondo più oscuro. Ti stringo cara. 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 1692 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free