Bucatini alla Pizzaiola | Poesia | Lorenzo | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

Bucatini alla Pizzaiola

Bucatini al forno.jpg
Uno dei piatti tipici murgiani,
veloce a preparar prima pietanza
e si dispone in ultimo momento,
 
t'assolve il desinare a prima vista,
nella dispensa semplici ingredienti,
calda e perfetta e subito gustata
 
oppure tiepidina e riposata.
Per gita fuori porta l'ideale
e il giorno appresso ch'è ancora buona.
 
I bucatini pasta da scaldare,
lo spicchio d'aglio e formaggio grana
origano di murgia quanto basta,
 
ed olio quello buono di trappeto,
la mozzarella e pane grattuggiato,
basilico, due capperi in aceto.
 
Dorare spicchio d'aglio nel tegame,
nell'olio evo in dose generosa
e tolto spicchio aggiunge il pomodoro,
 
solito preparato nell'estate,
con l'esperienza delle nostre mamme
intanto i bucatini acqua bollente,
 
un bollo è sufficiente per la pasta
e accomodata in ciotola di vetro,
mezz'annegata nella salsa calda.
 
Gira e rigira intanto che s'intriga,
la pasta con il sugo ed i profumi,
origano tritato e poi quant'altro,
 
formaggio e mozzarella a tocchettini,
ponendo la metà in bella teglia,
bagnata con due dita di sughetto,
 
formaggio e un giro d'olio generoso,
la mozzarella a coprire il tutto
e poi si pone la metà del cielo,
 
parlo dei bucatini rimanenti,
ancora un filo d'olio ed il formaggio,
il pane grattuggiato per la crosta.
 
In forno sui duecento i gradi imposti,
lasciare riposare ed assestare
pasticcio generoso e succulento.
 
Servire calda in piatto di portata,
una porzione fatta e già provata.
 
 
Lorenzo 29.4.22

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 2147 visitatori collegati.