Distesa d'ulivi | Poesia | Lorenzo | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

Distesa d'ulivi

Serbano sassi storie d'antenati
e parlano le pietre dell'ulivo,
mission di contadini lì passati
nel loro tempo andato, sempre attivo.
 
Sembrano intrecci  i fusti ed abbracciati
nel dispiegarsi al ciel di nubi privo,
sono sostegno di rami argentati
è carico di drupe quell'ulivo,
 
mentre s'innalzano come preghiera,
fibre congiunte quale invocazione,
va la distesa da murgia a scogliera.
 
S'allargano quei legni a protezione,
il rito d'oggi come quello ch'era,
trasporta il carro un mondo di passione.
 
Lorenzo 30.10.21

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2440 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marina Oddone
  • Rinaldo Ambrosia