Fermati / in terza rima | Poesia | Lorenzo | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

Fermati / in terza rima

Fermati un poco e più non avanzare
amico mio ancora nei tuoi passi
un'ombra mi sovrasta per migrare
 
mi strappa e mi trascina sopra i sassi
ti chiamo alato segno del destino
vecchio compagno dei giorni di prassi
 
tra i campi nero verdi del mattino
qualcuno sta arrivando alle mie spalle
per prendermi per mano mentre chino
 
i miei ricordi di speranze belle
quel treno risalito pei miei sogni
più non potrà condurmi nella valle
 
che gioventù stringeva nei bisogni
di affetti cari in erta dei miei giorni
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2368 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.