dal finestrino del treno | Poesia | luccardin | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

dal finestrino del treno

 
 
Le luci della notte
presenze imbevute di malinconia
e un treno che riparte nella nebbia.
Stazioni
immerse solitudini di binari
nel cammino della vita
con tutti gli addii a parlare insieme.
Nel volo dell’alba gli uccelli
cinguettano primavere tra i filari di pioppi.
Adagiato sulla sponda del fiume
un barchino aspetta l’onda di piena
per non sentirsi solo.
La morte tuona nel cielo
spari di fucile su anime in volo
nel rosso tramonto
il mio volto sognante
nel silenzio riflesso di un finestrino.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 1979 visitatori collegati.