foibe | Poesia | luccardin | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Giuseppe Rongaudio
  • Gabri
  • Ignu
  • Macerone
  • Silvana Sartorelli

foibe

 
 
Cosa vuoi che sia il dolore
non è il tempo o la memoria che schiva la verità
è il soffrire della carne che non è più tra noi
dentro un ricordo
una casa
una fotografia
noi ombre di un nulla che non ritornerà più
esuli senza patria
orfani di un silenzio cucito sulla bocca
imbarazzante minoranza
che nasce e muore nel buio delle foibe.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 7 utenti e 2406 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Nievdinessuno
  • Antonio.T.
  • Danielle
  • live4free
  • ferry
  • woodenship
  • gatto