la notte | Poesia | luccardin | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

la notte

 
 
La notte è un’onda di ricordi
spiagge di solitarie libertà
tra viali di vento e tramonti .
Mentre i giorni cadono nel mio sguardo
in me l’orizzonte spiana verso il sorriso
pensarti non è più un’amara tristezza.
Noi insieme nel diviso respiro
siamo ossi di uno sguardo
rimasto nel blu ovattato delle nubi.
Nessuno sa
forse neanche tu
perché la morte non è mai una stella
e noi tranquilli respiri di una notte
andiamo lontano nel nero seppia dell’universo
in quei mondi che nessuno vede se non sei silenzio.
Abbracciami senza parole
siamo anime disperse
tra l’amore innocente e le onde del tempo.
 
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 1729 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • stegiobat
  • Francesco Andre...
  • Raggiodiluna
  • Weasy
  • Antonio.T.