tra cielo e terra | Poesia | luccardin | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

tra cielo e terra

 
 
Nel mio disordine c’è spazio per te
una stanza un armadio
su tutto la polvere del tempo.
Ho ancora voglia di te
ma non domando ai tuoi occhi
in quante ombre hai amato.
Tu sei un tramonto da scoprire
nel letto disfatto del tempo
sei parte del cielo
che sorride in me
per fasciare il cuore.
Lascia che le lacrime diventino parole
i fiumi sono in piena
e non c’è mare per seppellire i ricordi.
Un tempo i dei vivevano
nel loro olimpo di disagiato benessere.
Noi diletti schiavi di un’ordine sacrale
dormivamo sui prati
tracciando negli occhi un cielo stellato
tra il sagittario e l’omega .
La nostra anima incarnata
in un semidio
è scolpita tra il cielo e la terra
in un solo corpo d’amare.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2264 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.