un nuovo giorno | Poesia | luccardin | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

un nuovo giorno

 
Agita il vento i cipressi del silenzio
l'anima chiede
ci sarà pace nel labirinto eterno del signore
non oso
guardo l'alba di un nuovo giorno
nel passo incerto della vita.
Ancora i cipressi ondeggiano
al chiaroscuro dell'alba
l'amore sorge nel cuore indietreggia l'ombra
dov'è l'invisibile
in quale volta del cielo giace il suo volto
calpesta lo sguardo gli orizzonti infiniti del cielo.
La natura è silenzio la parola è speranza
chi agita il respiro nei dirupi dei ricordi.
Quante volte abbiamo lasciato un sorriso
alla fonte del battesimo
un nuovo giorno vibra tra le onde del cielo
siamo noi i cipressi di luce.

ritratto di LaScapigliata
 #
Bella!
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 4672 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Ardoval