venezia | Poesia | luccardin | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti
  • Agri-Alessio
  • sandra bonci
  • Angelika Sarna

venezia

 
 
Venezia dorme
mentre l’alta marea
copre la sua storia.
Di notte l’onda lunga del mare
ingoia i passi solitari degli amanti .
E ti penso immutabile presenza di vita
così anonima
che cambi nel continuo colore dei fiori
il loro appassire .
Le nuvole sono lì nel cielo
bionde al raggio di sole
sospinte dal vento
di forma in forma
cambiano volto e direzione.
E tu che sogni che volto hai
dove alloggia il tuo amore
sulle onde del mare o tra le nuvole del cielo.
Dorme la notte e dormi anche tu
sospirano le anime sulle cime delle nuvole
sul veliero del tempo non ci sono pirati
e tu Venezia porto dell’oriente
su quale via della seta attendi i tuoi amanti
mentre dalla brocca della vita ti disseti
nel lento andare delle ore
chi suona alla tua corte.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 1946 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Albatros
  • luccardin
  • Danielle