lei | Poesia | lunasepolta | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

lei

lei come vento aperto ai mulini
nel disfare i tratti della casa, le corolle
appese agli archi del costato

 

lei che scende dal carro nuziale
con le calze di seta
i sogni piccolissimi, non oltre
l’alpeggio, il canto del gallo
una caramella
sulla lingua dello sposo

 

lei che inspira il crespo della mano
una presa di neve, quale vergine
inginocchiata a gravitare
la nudità-comparsa, che ammanta
                                             e grida

 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 1380 visitatori collegati.