Senza scappare- di Lorella Giubilato | Prosa e racconti | Manuela Verbasi | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

Senza scappare- di Lorella Giubilato

Ho salutato ilBeppi che andava a lavorare:
< Ciao, ci vediamo a pranzo >.
Fuori è ancora buio e sto per richiudere lo scuro quando ci accorgiamo di una scintilla, un bagliore...
< Prova a richiudere lentamente - dice ilBeppi - dev'esserci un contatto >
Quando, mi rendo conto che è neve, e molto probabilmente il riflesso della luna fa brillacchiare i suoi fiocchi.
E' mattina presto, ma non torno a letto e guardando fuori dalla finestra mi accorgo che la montagna in lontananza è a fuoco.
< Ommioddio, dev'essere incendiato il bosco, lassù in cima - dico tra me e me - altro che neve >
Ed è proprio in quel momento che sento un boato sempre più forte; guardo fuori e vedo la montagna che si sbriciola e viene giù, come una colata di sassi e pietre e fango... e si avvicina, di più, di più...
E travolge tutto.
E copre la casa di fronte la mia e io mi preparo e non fuggo, tanto, dove scappo?
E arriva... e in quel momento mi dico:
< Non succederà, non succederà... >
E mi sono sentita fortunata, perchè la colata pietrosa sfiora la mia casa e va oltre...

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2573 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free