A pelo d'acqua.. | Prosa e racconti | maria teresa morry | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

A pelo d'acqua..

subacquea.jpg
E’ estate, sì. M’ha creato vuoto nel pensiero. Un’opaca patina ripiana le meningi. Fatico a  camminare su questa sabbia, granulosa e zeppa di  schegge e bordi  affilati di conchiglie. Un caldo che mi prende da dentro, per le narici e negli orecchi. C’è  resistenza dei miei pensieri, contro gomma . Entro in acqua, questo mare mi scuote alle ginocchia. Vuole  farmi cadere. Vince lui anche con il barbaglio schiumoso delle sue  creste. Va bene: bevo un sorso, un solo sorso d’acqua salata, che mi ricorda le prime vongole che ho mangiato in vita mia. Crude e con un’alga tenera come un asparago cotto. Nessuno mi disse di sputarla, inghiottii anche quella. Così mi lascio andare e sto sospesa. Una mano, quest’acqua, che si prende le mie caviglie e mi accarezza il  seno. Testa in giù e guardo sotto. Nebbioso fondo opaco. Così era quand’ero feto, nell’acqua  tiepida di mia madre, non  vedevo. Credo dovesse essere così , galleggiare senza scorgere nulla. La spiaggia è lontana, curiose bestioline colorate si agitano.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 3137 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Laura Lapietra
  • Antonio.T.