Viaggio in treno verso Ferrara | Poesia | maria teresa morry | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

Viaggio in treno verso Ferrara

Le fabbriche vicine ai  campi
dismessi e scuri
    tagliati in  paralleli fossi
freddi e  rivestiti in rovi.

Fuggono veloci i pioppi
la loro timida voce a limitare i prati
fioriscono i  tetti bassi  delle case.

La foschia si  ruba la città
e le sue luci,
restano scenari in umide facciate
                        lungo i binari.

Il moversi del treno
perfora  l’autunno e le sue forme,
rossi accesi e  vaghi marrone
arruffano le vigne
fin sotto i letamai.

Oche bigie si azzardano
oltre le sterpaglie accese.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 2272 visitatori collegati.