Due Radici | Poesia | Nievdinessuno | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Giuseppe Rongaudio
  • Gabri
  • Ignu
  • Macerone
  • Silvana Sartorelli

Due Radici

Scorri il dito
fra i gradini del lenzuolo,
fino allo spirito
mi piace immaginarti
la cronaca di un bacio
che scrive nella carne
e riscrive sopra lo sterno
il riassunto di uno sguardo
che si perde sul giornale del mattino
come l’ala di una farfalla
che non sa qual è il suo viaggio.
 
Anche le labbra,
scialuppe in mezzo al porto,
fanno sosta
alla frontiera del tuo seno,
mentre scavi col sesso
una foce verso il mare.
 
Così fa il giorno
accorcia la distanza,
 
a letto le parole
salgono al petto
come radici:
 
l’amore che siamo
si incide nella terra,
dentro il cuore di un seme,
 
è bellissimo essere complici
come l’intreccio di due rose
che fra poco fioriranno.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 2244 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • Giovi55
  • Danielle
  • Nievdinessuno