Il Padre | Poesia | Nievdinessuno | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • BruceBialo
  • Ugo Marchi
  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System

Il Padre

Il Padre
Ogni oggetto di quella carne
scambiò per fame la sete
e la bocca ne sapeva parlare,
quando la semola fu dispersa tra le mani
l’osso pregava il pugno di arrestarsi
prima che fosse nei tendini, la notte
o dopo la sera, il rombo di uno schiaffo
a comandare il volto sulla direzione delle stelle.
 
Ma echi provenivano profondi
da quel giorno
per rimettere su quella muta un volto,
il clamore della pelle ricevuta da cattiveria
più profana di una carezza.
 
La parte buona invece, era quel pezzo di mosaico
che si metteva al centro.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 2713 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Giuseppina Iannello
  • Ezio Falcomer
  • blinkeye62
  • Bowil