L'Odore del Dopo ( Nuova Versione ) | Poesia | Nievdinessuno | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giorgio moio
  • Giuseppe54
  • Giuseppe Rongaudio
  • Gabri
  • Ignu

L'Odore del Dopo ( Nuova Versione )

Compila l’odore
il tenero spago
legato ai due corpi
espande il senso
ne casella a palpiti
sincroni movimenti
tessuti di rose
nudi nella pelle
senza tante spine
appese al collo
fanno da tele per le mani
 
quel giorno il passato
abolito
a un angolo scalzo
nell’inciampo del resto
ha tenuto lo strappo
ancora appeso
alle lenzuola
 
l’ora che scappa ai suoi ticchettii
sfarina la voce
sbatte sui muri
 
ed ovunque oscilla
 
anche noi
incisi a vuoto
fra le cose

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 6 utenti e 2681 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • webmaster
  • ferry
  • leopold bloom
  • live4free
  • Francesco Andre...
  • Antonio.T.