Notte in stazione | Poesia | maria teresa morry | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

Notte in stazione

Luci gialle a pioggia
fendinebbia illuminano
binari gelidi dal sottopasso.
Treni fermi nella notte
attendono.
Ferrovieri fumano
si scaldano le mani,
sale d'attesa vuote
hanno ascoltato pensieri
morire.
Odore umano di passaggio
è tutto quello che trovi
a mezzanotte.
Sferraglia un merci,
lacera la fissità 
del mondo senza sonno.
Amo il tempo provvisorio
delle stazioni
dove m'accoglie l'indefinito
e resto presa
dalla vanità del nostro andare.

 

 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 3270 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Weasy