'Nu poco 'e sole | dialetto | live4free | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sfoglia le Pagine

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giorgio moio
  • Giuseppe54
  • Giuseppe Rongaudio
  • Gabri
  • Ignu

'Nu poco 'e sole

E dammelle pure a me ‘nu poco ‘e sole
ca quanno nun ce staje ‘cca ‘o cielo è scuro.
 ‘A vita senza ‘e te me fa paura…
tutto addiventa grave
e ‘mpietto me ‘ncuieta ‘nu dulore.
 Penzo e ripenzo ma me mancano ‘e parole
e po’ me guardo attuorno e m’appaure.
 E torna ammore mio…nun te fa prjà…
l’orgoglio…’o ssaje..l’aggio perduto già.
 Nun vide ca stò ‘cca …sule pe’ te
ma quanno arrape l’uocchie pe’ vedè?
 Pigliala n’ata vota chesta mano..
stregnela forte e portami luntano
 comme facive tanto tiempo fa..
quanno sulo ‘na parola c’abbastava già.
 
 
 
 
 
Un po' di sole
 
E dallo pure a me un po’ di sole
che quando non ci sei qui il cielo è scuro.
La vita senza te mi fa paura…
tutto diventa grave
e nel petto mi inquieta un dolore.
Penso e ripenso ma mi mancan le parole
e poi mi guardo intorno e mi spavento.
E torna amore mio…non farti pregare…
l’orgoglio…lo sai…l’ho perduto già.
Non vedi che son qui solo per te…
ma quando aprirai gli occhi per vedere?
Prendi ancora una volta questa mano
stringila forte e portami lontano
come facevi tanto tempo fa
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 2568 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin
  • Antonio.T.
  • Nievdinessuno