Insalivando in pasto | Poesia | 'O Malament | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

Insalivando in pasto

Ai miei occhi allora, generati negli spasmi
ancora pavidi, fluirono forme epispastiche
cataloghi di memoria si avvincevano
in fame d'amore assoluto
insalivando in pasto oscenamente
membra in formazione, quelle
rarefatte.
Nel confuso primordiale sguardo
oh dio oh dio cos'ho mai fatto
esclamai, per meritarmi il cosmo.
Riprenditi i funghi, i pomi e ridammi
i prati, un letto, deserti dove la vita
terrestramente guerreggia per non più
riprodursi.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 3592 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • stegiobat