Profilassi e patemi certosini | Post comici, demenziali, ludicomaniacali | Ezio Falcomer | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System
  • Sky2019
  • Laura Archini

Profilassi e patemi certosini

Sono idiosiaristonesto. Sopravvivo in funesto spazio, su un tappeto kilim di incesto endemico. Fotofosfenico chilometrico, sono. Alchemico e calimerico, mi intrufolo per tane e tafferugli.
Spariglio problemi e celebro sabba. Sono sciancato ai vertici di tutti i trampolini. Detraggo brufoli lungo i mantici di virile, ginecologica profilassi. Mi amassi, almeno un po’, un tantino! Ma vengo dalla plebaglia, non dal Trentino; vengo dai rimasugli di mugika accozzaglia, da marmaglia cresciuta a polenta e baccalà. Attraggo problemi ma anche patemi. Amo il pathè, le ostriche, l’ostrica (ostrega!). Non disdegno la bistecca, propendo per la pucchiacca cantabra piccante, o mediterranea, sudista comunque. Direte voi, fatalismo mediterraneo. Ebbene sì, credo ancora alle fate. Ma balticismo nordafricano, anche, con accenni uraloaltaici, danubiano-magiari. Magari, avessi un minimo di perbenismo puritano! Ma sono gesuita, permissivo e peninsulano, promiscuo e perdonista; certosino galbaniano, francescano neoalessandrino. E canto spesso “She love you” all’Antoniano.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2279 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferdinandocelinio