L'otto di marzo | Poesia | raffa62 | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

L'otto di marzo

images (1).jpg
Nel silenzio
si alzò una voce
fino ad allora mai sentita.
Era una donna
gracile e dolce
voleva avere un po di pace.
L’uomo ascoltava
ma non capiva
oramai lei si era stancata.
Faceva freddo quel giorno
la piazza era imbiancata
da una forte nevicata.
Si unirono a lei
tantissime donne
cominciarono ad urlare
talmente forte
sentirono pure ad occidente.
Caddero tutte le barriere
ma molte di loro
non videro niente.
Nel silenzio
si alzò un forte vento
rimasero in tante
eran tutte contente…
La piccola donna
era stesa per terra
 gli occhi lucenti
guardavano il cielo.
Da quel giorno una croce
adorna la piazza
a fare ombra c’è una mimosa.
Qui giace una donna
gracile e dolce
la sua voce è arrivata
hai confini del mondo…
 
 
 
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 5004 visitatori collegati.