Leggere prima dei pasti (in caso d'incapibilità consultatevi in silenzio) | Lingua italiana | RobertoM. | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti
  • Agri-Alessio
  • sandra bonci
  • Angelika Sarna

Leggere prima dei pasti (in caso d'incapibilità consultatevi in silenzio)

La fatica di comprendere
il passaggio stagionale
sfalsando i turni del caldo
del freddo.
 
La sensazione di paralisi
il susseguirsi delle emozioni
balbettìo perenne della mente
delle parole.
 
Disegnare linee d'orizzonte
la solita matita spuntata
pigrizia del temperino
delle dita.
 
Cercare inutilmente refrigerio
un uccidere la noia
passeggiando mano nella mano
all'insoddisfazione.
 
Passare accanto ai muri eretti
il mistero della porta da aprire
provando il brivido nel cuore
sottopelle.
 
Il niente carico di nulla
un peso inutile che grava
spostando il baricentro
l'equilibrio.
 
Si scivola pian piano
avvinghiandosi a un appiglio
un lembo di una giacca
un braccio.
 
Dall'alto si vede solo nebbia
qualche tonfo un po' sordo
il tempo per l'ennesimo respiro
il battito di ciglia.
 
(la candela sta finendo)

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 2061 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Bowil
  • ferry
  • live4free
  • flymoon