Fuga, rotta sul passato: Segnali di fumo | Poesia | Salvatore Pintus | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • BruceBialo
  • Ugo Marchi
  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System

Fuga, rotta sul passato: Segnali di fumo

Non ami
di passare la bocca
su cumuli di versi,
i miei,
dedicati 
ma oscuri
e infìdi
come un cobra nel seno.
Fai finta 
di andare via, 
ti nascondi da me 
suonatore 
di parole di miele,
ove mi specchio, 
Narciso di ventura.
Sono tornato 
con János ed Ernő
per ricercarti 
nella nostra via Pál;
ti ho ritrovata
sotto la luna
a vendere sorrisi
con Dorothy 
e il soriano fumé.
A Budapest
mi fermo
a dipingere nubi 
da asciugare,
albe da abbracciare;
che altro
con te che riparti,
sempre?

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 4113 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Giuseppina Iannello
  • voceperduta