Il secolo breve | Post comici, demenziali, ludicomaniacali | Ezio Falcomer | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Giuseppe Rongaudio
  • Gabri
  • Ignu
  • Macerone
  • Silvana Sartorelli

Il secolo breve

 
Atto primo - Lili Marleen

Hitler- Ezio, devi mettere ordine nella tua vita.
Ezio - Sembra anche a te, vero?
Hitler - Il tuo individualismo degenerato devi sublimarlo e annullarlo in qualcosa di superiore. Devi integrarti nella comunità, nella Volksgemeineschaft. Dimenticare la malsana e permissiva mentalità giudaico-liberale, da cui nascono tutti i tuoi guai.
Ezio - Ma non è che la mia vita sia molto incasinata. Uno ha i casini e se li gestisce pure. La mia vita è più..
Hitler - Disorganizzata.
Ezio - Eh! Anche qualcosa di più che..
Hitler - Sgarrupata..
Ezio - Braaavo! Vedi, fare le vacanze in Italia?

Atto secondo - Katiusha

 
Stalin - Ti vedo un po’ costipato. Hai bisogno di una purga.
Ezio - Tu sì che sai leggermi dentro.
Stalin- Dalla Lubianka mi sono giunte alcune informazioni. Confessa! Eri trotzkhista, da giovane.
Ezio- Non solo. Anche hippy e freak e nietzscheiano e decadente e....
Stalin- Che immonda insalata!
Ezio - Russa, però!
Stalin - E’ già qualcosa.

 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 1917 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • live4free
  • ferry