Non dimentico le favole | Post comici, demenziali, ludicomaniacali | selly | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

Non dimentico le favole

 
ci sono giorni di lana in cui la voce resta bassa
(come per le confidenze)
imperlata di nodi e noccioli d'acqua
 
sento che dici da tanto lontano
ma scuoto la testa, corro, galoppo
         i riccioli cadono sul cuscino
freschi e spossati
 
non dimentico le favole,
-trascuro tutto o tanto, è vero-
ma non perdo lo spazio dei desideri salvati
l'appetito per le fate, le streghe e i mostri marini
 
le righe più nere inondano il bisogno di tempo,
mi lasciano incontrare la bambina che fui
le gonne non messe
le chiese sempre troppo poco illuminate
 
perdo peso, sorvolo fantasie
nebbie, deserti e voci di primavera
giro su me stessa, vortice e coriandolo
sopravvivendo ai tuoni
o forse al ticchettio di tacchi a spillo
 
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 2423 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • Catilina
  • Gigigi