Sentiremo gli oceani irrompere | Poesia | maria teresa morry | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

Sentiremo gli oceani irrompere

Dalle nostre città
pregne di gas
non si vedono stelle.
Le luci incandescenti
di autostrade, ciminiere
grattacieli
ponti radio
come vulcani continui
annientano il cielo.
Dalle nostre strade
nessuna stella è palpabile.
Nè ci chiediamo
dove oramai vaghino le stelle.
Naturale è vivere
nel tonfo di una notte cieca.
Le stelle si sono raccolte in veli
in sciami, in greggi
in stormi
con le loro code gassose
gli anelli di ghiaccio
il nucleo in perpetua fusione
rare vampe di colore effuso
e nell'armonica musica astrale
hanno deciso di abbandonarci
nel più nero degli universi.

La notte in cui
capiremo d'essere rimasti senza luna,
sentiremo gli oceani
irrompere nelle nostre gole.

 

 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 2509 visitatori collegati.